Pages Navigation Menu

Tende, mobili e arredi a Guastalla Reggio Emilia

Le tende con binario : pro e contro.

Le tende con binario : pro e contro.

 

Le tende classiche, quelle più diffuse nelle case italiane e non, scendono da alcuni centimetri dal soffitto fino al pavimento.
Abbiamo già visto che il sistema più usato da sempre è il supporto per tende a bastone che risolve il problema di contribuire con un tocco di classe al completamento dell’arredo dell’ambiente casa. Sempre sul tipo classico, anch’esso adatto a tutti i tipi di tendaggi, c’è una alternativa al bastone: il binario.

Si tratta non di un semplice supporto ma di un più complesso meccanismo che consente di intervenire sulle tende aprendole e chiudendole senza toccarle. Il binario ha avuto il picco del suo successo negli anni del boom economico e in un paio di decenni successivi rappresentando la novità tra i sistemi di sostegno per le tende. I vantaggi sono principalmente tre: il costo piuttosto contenuto, la possibilità di creare tende che chiudono le finestre seguendo anche un profilo curvato (senza lasciare aperti i due laterali tra tessuto e parete) e infine la comoda gestione del tendaggio tramite cordine che muovevano a piacere le tende agendo sul meccanismo interno al binario.


Anche oggi il binario è utilizzato in molte situazioni, tuttavia il tocco di classe che il bastone riserva all’ambiente coi suoi terminali e con i tanti materiali disponibili (legno, ferro, acciaio, ottone ed altri con una miriade di sfumature e coloriture) rilegano il binario ad un ruolo minimale, quasi spartano.

La stessa comodità del movimento a cordina sul meccanismo è tante volte vanificata dal possibile inceppamento del meccanismo stesso quando non si usano certe accortezze.
La sua funzione di chiudere completamente il tendaggio fin contro la parete non è più così richiesta da quando le pitture murali sono esse stesse un deciso elemento di arredo e non stona di certo vederle come si armonizzano coi serramenti.

Tuttavia fino a pochi anni addietro era la soluzione pressoché obbligata per chi aveva le tapparelle che comportano l’antiestetico cassonetto interno, da occultare assolutamente e completamente. Questa caratteristica negli ultimi tempi è stata superata da una nuova linea di bastoni che si possono fissare agevolmente a minima distanza dal soffitto offrendo una resa estetica molto simile a quella del tendaggio a binario. Allo stesso modo sono ora disponibili accessori per i bastoni che ne permettono la curvatura, prima esclusiva del binario.

Ma qualcuno ama alla follia la cordina per governare le tende?

Bene, oggi esistono sistemi a bastone con meccanismo del tutto simile al binario ma ospitato all’interno al profilo di metallo offrendo però l’estetica più gradevole e raffinata del bastone! Soprattutto quando la tenda è aperta la resa è notevolmente migliore!

I tempi per il fissaggio a parete o a soffitto tra i due sistemi sono simili, quindi non ci sono risparmi sui costi di installazione.

Oggi quindi è quasi esclusivamente il fattore economico (oppure il legame alla tradizione degli anni passati) che fa propendere per il binario poiché, trattandosi di un elemento lineare in plastica o alluminio, consente una produzione industriale standardizzata che lo rende alla portata di ogni tasca.

Una classica tenda a binario che, quando aperta, mostra il sistema di fissaggio.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: